Cuticole: i metodi fai da te più efficaci per curarle!

La bellezza e la salute delle mani dipendono molto anche dalle cuticole.
La cuticola, spesso sottovalutata, svolge una funzione di protezione del bordo ungueale.

Quando le cuticole vengono rimosse con troppo vigore, sono disidratate o infiammate, infatti, i batteri possono proliferare liberamente fra l’unghia e la pelle, causando non poco fastidio e dolore. Questo disturbo, conosciuto come perionissi, può trasformarsi in un’infiammazione cronica difficile da gestire e da guarire.

Prevenire è meglio che curare dunque: seguendo i semplici metodi fai da te che troverai in questo articolo, potrai trattare adeguatamente le tue cuticole e imparare come prenderti cura delle tue mani al meglio!

Cuticole secche: come curarle?

Osserva le tue mani; se le tue cuticole sono secche o si spellano facilmente, probabilmente mancano di idratazione o sono sottoposte a stress frequenti. Un’eccessiva esposizione delle nostre unghie all’acqua o al freddo può infatti disidratare queste parti delicate.
Per reidratarle, ecco alcuni metodi semplici e sicuri:

  • L’olio di oliva: è un alleato perfetto contro la secchezza delle cuticole e può essere utilizzato da solo o combinato con altri elementi. Puoi ad esempio preparare un unguento composto da olio di oliva caldo (non bollente!) mescolato ad un cucchiaino di miele, da applicare prima di andare a dormire su ogni unghia aiutandoti con un dischetto di cotone.
    Se è vero che ti richiederà un po’ di tempo, è altrettanto vero che le tue mani potranno vedere i risultati fin dalle prime applicazioni.
  • Olio essenziale di lavanda: questo potente olio naturale svolge un effetto antifungino ed antibatterico, regalando un piacevole effetto rilassante. Può essere applicato con un batuffolo di cotone sulle unghie o aggiunto all’unguento di olio d’oliva e miele.
    Questi impacchi, se applicati con costanza (almeno ogni 2 giorni, prima di andare a dormire), renderanno le cuticole molto più morbide e meno soggette a disidratazione e secchezza.
Naissance olio essenziale di Lavanda 100ml - Vegano, Cruelty Free, senza OGM
837 Recensioni
Naissance olio essenziale di Lavanda 100ml - Vegano, Cruelty Free, senza OGM
  • Paese di origine: Francia.
  • Aroma calmante, confortante ed...
  • Spesso aggiunto a prodotti per la cura...
  • Non testato sugli animali e vegano
  • Acqua calda e limone: un altro metodo, estremamente rapido, è il trattamento a base di acqua calda e succo di limone. È semplice, scalda dell’acqua in una bacinella e aggiungi qualche goccia di limone. Immergi poi le tue mani e lasciale in ammollo per almeno 20 minuti. Le cuticole appariranno subito più morbide e idratate!
    Utilizza questo metodo prima di ogni manicure per intervenire al meglio sulle cuticole senza rischiare che si spezzino.
Ti potrebbe interessare anche?  Ricostruzione unghie in gravidanza: cosa bisogna sapere

Cuticole infiammate: come intervenire?

Le infiammazioni delle cuticole, oltre che antiestetiche sono molto dolorose. È bene intervenire non appena avvertiamo i primi fastidi, per evitare che il dolore diventi cronico.
È importante evitare di strapparle in profondità o di usare forbicine per rimuoverle, meglio utilizzare gli appositi bastoncini per cuticole (acquista qui), più delicati e meno invasivi.
Un altro metodo fai da te rapido e sicuro è l’applicazione di olii essenziali:
l’olio dell’albero di tè (acquista qui), l’olio di cocco (acquista qui) e l’olio di jojoba (acquista qui), mescolati a dell’olio essenziale di limone (acquista qui) sono un rimedio estremamente efficace contro le cuticole infiammate.

I risultati saranno visibili già dalle prime settimane di applicazione, provare per credere!