Maschere e impacchi per le mani, ecco come averle sempre perfette!

Le mani sono il nostro biglietto da visita, uno strumento, le nostre più grandi alleate ogni giorno.
Sono però continuamente esposte a pericoli e danni; un semplice cambio climatico, infatti, può rivelarsi un nemico insidioso, provocando screpolature o ferite. Sono altresì portatrici di germi e il primo indizio che con il passare degli anni è in grado di rivelare la nostra età. Insomma, sono la parte del corpo che usiamo di più ma che spesso ci dimentichiamo di proteggere. Come possiamo fare?

Maschera per mani

In commercio troviamo molti trattamenti per le mani, così come sono varie le creme che possiamo realizzare noi stessi con ingredienti naturali presi dagli scaffali della cucina.
Tuttavia, è sempre più diffuso l’utilizzo delle maschere. Sono un trattamento comodo ed efficace da poter fare comodamente a casa, consentendoci di avere mani rigenerate, morbide e perfette in pochi minuti. La maggior parte delle maschere in circolazione prevedere l’utilizzo di guanti imbevuti di crema (la crema è composta da ingredienti differenti a seconda del risultato che vogliamo ottenere), per dar modo ai pori di dilatarsi e consentire al trattamento di penetrare ed agire con la giusta efficacia.
Questo tipo di trattamento è principalmente indicato a chi utilizza molto le mani per lavorare, a chi necessita di averle sempre in ordine o a chi sta risentendo dei cambi climatici avvertendo una grande secchezza delle mani, ma è adatto anche a tutte le persone che vogliono coccolarsi e prendersi cura di sé. Perché no, anche prima di una manicure!

Come e quando deve essere utilizzata la maschera per le mani

Utilizzare la maschera per le mani è davvero semplice: su ogni prodotto ci sono delle brevi istruzioni d’uso. Normalmente ogni confezione contiene due guanti (uno per la mano destra e uno per la sinistra), da indossare e lasciare in posa per la durata di almeno 15/20 minuti, per permettere alla crema contenuta di agire nel modo adeguato. Una volta tolti i guanti si massaggiano le mani fino al completo assorbimento della crema in eccesso. I risultati sono visibili già dal primo trattamento, ma perché siano duraturi è bene ripetere il trattamento almeno una/due volte a settimana a seconda dello stato delle nostre mani. Ne esistono di molte tipologie: per idratare, nutrite o proteggere, sta a noi scegliere la più indicata.Maschera mani

Ti potrebbe interessare anche?  Come curare un'unghia incarnita?

Tanti piccoli gesti che per noi sono di routine e sottovalutiamo possono danneggiare la nostra pelle. Sicuramente detersivi, o semplicemente un piccolo sbalzo di temperatura, possono creare screpolature alle mani, rendendole secche. Tutto questo accade proprio perché la pelle perde l’elasticità.

Le stagioni che non aiutano sono sicuramente l’estate e l’inverno. Con i mesi più freddi le temperature rigide non aiutano, mentre invece, nei mesi più caldi, a danneggiare le mani sono i raggi UV rilasciati dal sole. Il trattamento è dunque consigliato tutto l’anno e in ogni stagione.

Queste maschere sono disponibili presso le erboristerie, nei negozi di cosmetica oppure comodamente online.

3 Paia Di Guanti Idratanti Maschera Per Le Mani Contengono Olio Di Oliva + Collagene - Naturale E Organica Idratante E Nutriente Per Mani E Unghie Asciutte
142 Recensioni
3 Paia Di Guanti Idratanti Maschera Per Le Mani Contengono Olio Di Oliva + Collagene - Naturale E Organica Idratante E Nutriente Per Mani E Unghie Asciutte
  • Ingredienti naturali: olio di oliva,...
  • Profondità Nourish: allevia la...
  • Facile da usare: mani pulite e asciutte,...
  • SODDISFAZIONE E GARANZIA SODDISFATTI AL...

Maschere e impacchi fai da te

Per curare le nostre mani possiamo affidarci anche a degli impacchi home made con ingredienti naturali. Vediamone alcuni:

  • Burro di Karitè e olio d’oliva: questa maschera protettiva lenisce i dolori provocati dalle screpolature sulle nocche e sulle dita. Ciò che devi fare è unire 10 gocce di olio di oliva a 30 grammi di burro di karitè e amalgamare il composto fino a che risulti omogeneo. Spalma sulle mani la crema ottenuta e lascia in posa per qualche minuto. Le proprietà protettive e idratanti dei due composti leniscono la pelle arrossata, aiutando la rigenerazione naturale delle cellule;
  • Camomilla e burro di cacao: questo fiore, ricco di proprietà emolienti, aiuta a prevenire le screpolature e addolcire la pelle. Ti serviranno solo una bustina di camomilla e 3 cucchiaini di curro di cacao. Metti una bustina di camomilla in mezzo bicchiere di acqua calda e lascia in infusione per 5 minuti. Quando si sarà raffreddata, aggiungi i tre cucchiaini di burro di cacao e mescola bene. Lascia riposare in frigo per almeno 30 minuti prima di usarla. Questa maschera per le mani è tanto leggera quanto efficace, dImpacchi mani fai da teopo pochi giorni noterai una pelle molto più distesa e vellutata.
  • Avocado, yogurt e gocce essenziali di lavanda: questo frutto dalla consistenza burrosa e profumata è ricco di sostanze nutritive come il potassio, che dà forza alla tua pelle e alle unghie ed è un potente alleato nella lotta alle rughe. Taglia l’avocado e riducilo in poltiglia con una forchetta, poi aggiungi un cucchiaino di yogurt bianco e mescola bene. Crea un composto cremoso e aggiungi due gocce di lavanda. Spalma la crema sulle mani almeno tre volte a settimana. Dopo appena un mese vedrai i risultati: la tua pelle apparirà più levigata e bella!
Ti potrebbe interessare anche?  Creme fai-da-te: una coccola irresistibile per mani e unghie