Il primo passo per delle unghie perfette: la limatura

Le mani sono la prima cosa che viene percepita dalle persone con cui parliamo; il nostro biglietto da visita.
Avendo delle mani e delle unghie ben curate forniremo agli altri un’impressione positiva di ciò che siamo e, anche se vogliamo tenerle al naturale senza alcun tipo di smalto, prestiamo attenzione alla limatura delle unghie.
Seguendo questa veloce e semplice guida impareremo insieme come fare ad avere delle mani sempre curate e come limare a dovere le nostre unghie!

Preparazione

Prima di cominciare il lavoro assicuriamoci di avere con noi alcuni strumenti:

Per prepararci al processo di limatura delle unghie riscaldiamo dell’acqua in un pentolino o nel forno a microonde. Quando l’acqua giungerà a temperatura ambiente immergiamo le unghie e lasciamole in ammollo per qualche minuto, al fine di ammorbidirle.

Come limare le unghie

Dopo aver tamponato per bene le nostre mani con un asciugamano, passiamo un po’ di crema idratante per idratare unghie e cuticole. Così facendo faciliteremo l’eliminazione delle cuticole con i bastoncini e aiuteremo le nostre mani a rimanere idratate. Basterà prendere un bastoncino e abbassare leggermente le cuticole verso la base delle unghie.
Se le unghie sono molto lunghe o particolarmente danneggiate, prima di procedere alla limatura tagliamole con le forbicine.
A questo punto possiamo passare alla limatura.
Limare le unghieIn commercio ci sono diversi tipi di lime: una buona lima professionale (100/180) agevolerà il nostro lavoro, permettendoci di giungere velocemente ad una forma perfetta.
Durante la limatura sarà necessario seguire una regola ben precisa: per dare forma alle nostra unghie è fondamentale seguire la sua forma per avere un punto di riferimento, in modo da limitare danni o, per le più inesperte, di creare strane forme! Ricordate inoltre di non limare mai le unghie dal basso verso l’alto oppure lateralmente.
Questi procedimenti errati, di fatti, a lungo andare possono alterare la struttura dell’unghia e danneggiarla irrecuperabilmente.
Terminata la limatura basterà lavare le mani per togliere i residui in eccesso e, se lo vogliamo, dare una leggera passata di smalto rinforzante.

Sally Hansen - Trattamento Rinforzante Diamond Strength per Unghie Deboli - Base Coat Indurente con Micro Diamanti e Titanio - 13,3 ml
2.747 Recensioni
Sally Hansen - Trattamento Rinforzante Diamond Strength per Unghie Deboli - Base Coat Indurente con Micro Diamanti e Titanio - 13,3 ml
  • Diamond Strength - Trattamento...
  • Applicazione - Applicare sull'unghia...
  • Effetto e benefici - Le unghie appaiono...
  • Efficacia - Testato nei saloni di...

Vuoi sapere come proseguire il lavoro per una manicure perfetta? Segui la guida definita per una perfetta manicure fai da te.

Ti potrebbe interessare anche?  Come preparare le unghie prima di applicare lo smalto

Come scegliere la forma delle unghie?

Forma delle unghie

La forma
che scegliamo di dare alle nostre unghie, oltre che essere una questione di gusto, può aiutarci a valorizzare le nostre mani.
Prima di procedere con la limatura, dunque, teniamo a mente:

  • Le unghie a forma tonda sono ideali per chi ha le mani poco snelle e affusolate;
  • Le unghie a forma quadrata sono perfette per chi ha le mani molto snelle e affusolate;
  • Le unghie a forma appuntita si adattano ad entrambe, ma sono molto più difficili da realizzare e sono adatte, per lo più, a chi ha delle unghie molto resistenti! Scopri come avere delle unghie sane e forti!
    Per creare questa forma, infatti, bisognerà limare insistentemente i lati dell’unghia e questo eccessivo sfregamento non è ben sopportato da unghie fragili che si spezzano facilmente.