Smalto fissativo: come scegliere il top coat più adatto alle tue esigenze

Uno dei prodotti essenziali affinché una manicure possa apparire perfetta e duratura nel tempo è senza dubbio il top coat o smalto fissativo. Grazie a quest’ultimo, il tuo smalto o la nail art sarà protetta da urti ed agenti esterni.
Il top coat consiste in un semplice smalto trasparente, che applicato come ultimo passaggio, oltre a proteggere l’applicazione è in grado di donare brillantezza e lucentezza alla manicure. In base al tipo di top coat adoperato potrebbe essere necessario attendere la completa asciugatura dello smalto, in particolare in presenza di top coat lucidi o effetto gel. Alcune particolari tipologie di smalto fissativo sono addirittura in grado di accorciare i tempi di asciugatura dello smalto.

Tipologie e differenze

Ma la domande cruciale a cui rispondere è: qual è il miglior smalto fissativo da utilizzare?
Rispondere ad un simile quesito non è affatto facile. Attualmente il mercato offre un’ampia varietà di prodotti differenti in grado di soddisfare differenti esigenze, gusti e budget.
Cerchiamo prima di tutto di capire quali tipi di smalto fissativo sono reperibili.
Ognuno di essi presenta specifiche caratteristiche:

E tu quale smalto fissativo sceglierai? Come avrai potuto capire i prodotti disponibili sono davvero tanti ed ogni azienda cosmetica offre una vasta gamma di valide soluzioni per decorare in maniera professionale le tue unghie.
La scelta dipenderà solo da quale risultato intendi ottenere.

Ti potrebbe interessare anche?  Conosciamo l'anatomia delle nostre unghie