La ricostruzione in gel delle unghie dei piedi

La scena è sempre la stessa. Ti vesti con cura, ti trucchi e sfoggi una nail art alle mani da fare invidia a tutti. Abbassi lo sguardo, ti guardi i piedi e ti prende lo sconforto.
Soprattutto dopo la stagione invernale, è facile ritrovarsi con le unghie dei piedi danneggiate.
Dopo essere state compresse e sigillate tra strati di calze pesanti e scarpe pronte a sfidare il freddo, le ritrovi magari spezzate e sfaldate.

Tranquilla, sei in buona compagnia! La maggior parte di noi dimentica di prendersi cura di piedi e unghie fino all’arrivo dell’estate, quando un bel piede è il dettaglio capace di fare la differenza tra un look curato e uno fin troppo casual.
La ricostruzione unghie in gel per le unghie dei piedi è la soluzione ideale ed efficace per risolvere questo problema.
Prima di illustrarti il procedimento, assicurati di lavorare su unghie sane (scopri come avere unghie sane e forti).

Come realizzare la ricostruzione gel sulle unghie dei piedi

La ricostruzione in gel delle unghie dei piedi è semplice da realizzare.
Ricordati solo di utilizzare prodotti adatti a questa zona del corpo.
Il sudore, le scarpe, i bagni in mare e piscina possono mettere a dura prova la tua ricostruzione!

Sei pronta per la tua ricostruzione in gel delle unghie dei piedi?
Rispetta questi cinque punti fondamentali per un risultato perfetto!

  1. Inizia con il preparare le unghie occupandoti delle cuticole. Con il bastoncino apposito spingile verso il basso e togli le parti in eccesso.
  2. Prendi una lima 180 e con attenzione dai Ricostruzione gel piediforma all’unghia e opacizzala. Procedi piano e per gradi, perché è alto il rischio di rovinare la superficie e i bordi. Meglio procedere poco per volta piuttosto che limare in maniera frettolosa.
  3. Scegli a questo punto un primer acido che ti consente di avere un’unghia opaca e priva di tutti quei fattori (sudore, grasso, residui della limatura) che potrebbero ostacolare il lavoro successivo.
  4. Stendi uno strato mediamente sottile di gel monofasico su tutte le unghie e falle catalizzare con la lampada apposita per circa tre minuti.
    Lampada UV LED Unghie, Terresa Lampada Gel Unghie 72W Fornetto Unghie Asciugatura Rapida per Smalto Unghie in Gel con Sensore Automatico, 3 Timer da 30s, 60s e 120s per Salone e uso Domestico
    1.185 Recensioni
    Lampada UV LED Unghie, Terresa Lampada Gel Unghie 72W Fornetto Unghie Asciugatura Rapida per Smalto Unghie in Gel con Sensore Automatico, 3 Timer da 30s, 60s e 120s per Salone e uso Domestico
    • Risparmia fino al 70% di tempo per...
    • Spazioso abbastanza da Curare 5 Unghie...
    • Funziona Bene con smalto per unghie in...
    • L’uso è semplice con i 3 Timer di...
  5. Scegli il colore che vuoi indossare e stendilo sulle unghie, almeno due volte, avendo cura di catalizzare ogni volta.
  6. A questo punto non ti basta altro che stendere un’ultima mano di gel  come top coat e procedere all’ultima catalizzazione.
  7. Prendi il Cleaner e sgrassa con cura l’unghia.
Ti potrebbe interessare anche?  Ricostruzione unghie in gravidanza: cosa bisogna sapere

La tua ricostruzione è terminata.
Sei pronta a sfoggiare i tuoi piedi senza nessun timore?